cerca: » vai
busta newsletter gratuita

consultazione gratuita di documenti relativi al mondo delle espropriazioni

Anteprima di stampa versione stampabile


Interessi dovuti sull’indennità di occupazione legittima

Ultimo aggiornamento: 04/04/2018

 

La Corte di Cassazione, Sez. 1, con sentenza n. Sez. 1, n. 09329/2016, Lamorgese, Rv. 639613, ha riconosciuto ai proprietari gli interessi sull’indennità di occupazione, decorrenti dalla scadenza di ciascuna annualità, a partire dal giorno in cui è emesso il decreto di occupazione.In particolare l’Alta corte ha affermato – riprendendo la sentenza Sez. 1, n. 09410/2006, Forte, Rv. 590411, e Sez. 1, n. 01113/1997, Verucci, Rv. 502239 – che detti interessi sono dovuti «in quanto diretti a compensare il proprietario della mancata disponibilità dei frutti che avrebbe percepito periodicamente, che segna l’immediata ed automatica compressione del diritto dominicale, quale momento di maturazione del relativo diritto, restando irrilevante l’eventuale posteriorità della materiale apprensione del bene».

 

Vedi anche:

  • Offerta speciale EsproSit
    Dalla collaborazione con Siteco Informatica nasce Espro-SIT LT, la soluzione chiavi in mano per la procedura espropriativa » vai

  • Software + Consulenza
    Il software di gestione per gli espropri, con una anno di abbonamento gratuito!

  • Riduci i rischi di errore e di contenzioso sugli atti che devi adottare!
    E' attivo il nuovo servizio di orientamento procedimentale, validazione atti e perizie.




Copyright © 2003-2019 ConsulenzaEspropri.it Srl
Realizzazione siti internet Meravigliao.it