cerca: » vai
busta newsletter gratuita

Quesito

Anteprima di stampa versione stampabile


Terreni occupati senza titolo: quando il concessionario può attivare la sanatoria di cui all’art. 43 del T.U.


Domanda:
Lo scrivente Consorzio di Bonifica può emettere l’atto di acquisizione ai sensi dell’art. 43 D.P.R. 327/01 e seguenti modifiche, considerando che il beneficiario dell’acquisizione è il Demanio dello Stato – Ramo Idrico in quanto opere idrauliche (scoli o canali)? Occorre premettere che l’acquisizione di dette particelle è riferita ad opere pubbliche regolarmente concesse allo scrivente dallo Stato o dalla Regione, completamente ultimate, per le quali non si è pervenuti all’acquisizione della proprietà entro la vigenza della pubblica utilità per i motivi più vari (spesso legati ad impedimenti della proprietà nel concludere la cessione volontaria es. citazioni, ipoteche, minori, interdetti ecc).

 

L'accesso alla risposta a questo quesito è riservato agli abbonati: » Accedi

Elenco dei quesiti

 

Vedi anche:

  • Software + Consulenza
    Il software di gestione per gli espropri, con una anno di abbonamento gratuito!

  • Monitoraggio dell'attività giurisprudenziale
    La sezione giurisprudenza ti informa sulla giurisprudenza in materia, orientata secondo le singole fasi procedimentali.

  • Iscriviti ora!
    Per avere accesso a tutti i servizi offerti, consulta le nostre modalità di abbonamento e offerte speciali.




Copyright © 2003-2015 ConsulenzaEspropri.it Srl
Realizzazione siti internet Meravigliao.it