cerca: » vai

Quesito

Anteprima di stampa versione stampabile


Definizione del requisito di edificabilità di terreni a verde attrezzato


Domanda:
Trattasi di intervento di pubblica utilità teso alla realizzazione di verde attrezzato in centro urbano del capoluogo. L'intervento dovrà realizzarsi in zona omogenea "verde attrezzato" definita dal PRG vigente (vedasi stralcio planimetrico di PRG allegato al presente quesito inviato via e-mail) adiacente a zona omogenea "A1" confinate con zona omogenea "E5" compreso tra due zone omogenee "B1", quest'ultime con indice fondiario 1,8 mc/mq.- L'Area, delimitata come zona omogenea "verde attrezzato" per la maggiore estensione catastalmente risulta essere pascolo cespugliato e la restante zona uliveto mentre, di fatto, è tutta uliveto. Pertanto, qual è la corretta valutazione di indennizzo da applicare: terreno non edificabile o terreno con vocazione edificatoria di zona omogenea "B1"?

 

L'accesso alla risposta a questo quesito è riservato agli abbonati: » Accedi

Elenco dei quesiti

 

Vedi anche:

  • Offerta speciale EsproSit
    Dalla collaborazione con Siteco Informatica nasce Espro-SIT LT, la soluzione chiavi in mano per la procedura espropriativa » vai

  • Monitoraggio dell'attività giurisprudenziale
    La sezione giurisprudenza ti informa sulla giurisprudenza in materia, orientata secondo le singole fasi procedimentali.

  • Riduci i rischi di errore e di contenzioso sugli atti che devi adottare!
    E' attivo il nuovo servizio di orientamento procedimentale, validazione atti e perizie.




Copyright © 2003-2021 ConsulenzaEspropri.it Srl
Realizzazione siti internet Meravigliao.it