cerca: » vai

Quesito

Anteprima di stampa versione stampabile


Sanatoria di un contenzioso per la posa, senza titolo, di una condotta idrica


Domanda:
Trattasi di un’occupazione usurpativa per una posa condotta idrica nel comune di XXXX. E’ possibile l'applicazione dell'art. 42/bis, anche se c’è un’istanza della proprietà per istanza la rimozione della condotta posata. La procedura dovrà essere condotta dal comune di XXXX o nell'eventualità la potrebbe predisporre anche il nostro consorzio, al quale è stata trasferita la gestione ? per valorizzare l'area dobbiamo tenere conto che si tratta di servitù di area di pertinenza di fabbricato, pertanto la riduzione del valore dell'area fabbricabile sarà : 10-20% del valore di mercato al mq dell'area e ridotto al 20/25% per imposizione servitù?

 

L'accesso alla risposta a questo quesito è riservato agli abbonati: » Accedi

Elenco dei quesiti

 

Vedi anche:

  • Riduci i rischi di errore e di contenzioso sugli atti che devi adottare!
    E' attivo il nuovo servizio di orientamento procedimentale, validazione atti e perizie.

  • Organizzazione corsi
    Lo staff del sito organizza corsi di formazione e aggiornamento in materia espropriativa, strutturati a seconda dei soggetti a cui sono rivolti e in base alle specifiche esigenze.

  • Monitoraggio dell'attività giurisprudenziale
    La sezione giurisprudenza ti informa sulla giurisprudenza in materia, orientata secondo le singole fasi procedimentali.




Copyright © 2003-2021 ConsulenzaEspropri.it Srl
Realizzazione siti internet Meravigliao.it