cerca: » vai
busta newsletter gratuita

Quesito

Anteprima di stampa versione stampabile


Delega delle funzioni espropriative ad un privato


Domanda:
TRATTASI DI UNA STRADA COMUNALE CON INTERSEZIONE CON STRADA PROVINCIALE. UN PRIVATO SI E' OFFERTO A SUE SPESE DI REDIGERE IL PROGETTO PRELIMINARE, DEFINITIVO, L'ESPROPRIAZIONE DELLE AREE, PAGAMENTO INDENNITA' E LA REALIZZAZIONE DI OPERE DI ADEGUAMENTO DELLO SVINCOLO IN INTERSEZIONE CON LA STRADA PROVINCIALE E L'ALLARGAMENTO DELLA SEDE STRADALE DOVE NECESSARIO. L'ITER E' CORRETTO SE IL P.P. LO APPROVA LA GIUNTA COMUNALE, IL P.D. E IL PIANO PARTICELLARE LO APPROVA IL CONSIGLIO COMUNALE E QUINDI LA DICHIARAZIONE DELLA PUBBLICA UTILITA', PER CUI SUCCESSIVAMENTE, NON RICORDO L'ART., CONCEDERE AL PRIVATO DI PROCEDERE CON LA ESPROPRIAZIONE E LA REALIZZAZIONE DElLE OPERE PREVISTE PER CONTO DEL COMUNE?

 

L'accesso alla risposta a questo quesito è riservato agli abbonati: » Accedi

Elenco dei quesiti

 

Vedi anche:




Copyright © 2003-2015 ConsulenzaEspropri.it Srl
Realizzazione siti internet Meravigliao.it